Lavoratori.Blog

Lavorare per Esselunga:
opinioni e recensioni

Esselunga (Supermarkets Italiani s.p.a.) è un marchio di supermercati italiani, specializzato nella vendita e distribuzione di alimentari e prodotti di largo consumo. Fondata nel 1957 da Bernardo Caprotti, da oltre sessanta anni rifornisce gli italiani seguend i suoi valori di freschezza, qualità e convenienza.

Fin dai primi anni dalla fondazione, si è sempre distinta dalla concorrenza per le sue avanguardie, sia in campo di servizi offerti (come la prima raccolta punti o la prima spesa online in Italia), che nella comunicazione, collaborando con i grandi nomi della pubblicità italiana.

Esselunga si è diffusa principalmente nel nord e centro Italia, arrivando ad una rete di oltre 162 negozi. L’azienda non è solo distributore ma anche produttore di generi alimentari.

La storia di Esselunga

La “Supermarkets Italiani s.p.a.” venne fondata nel 1957 da Bernardo Caprotti e Nelson Rockefeller, politico e imprenditore americano. Il primo supermercato fu inaugurato a Milano nello stesso anno, in viale regina Giovanna. L’azienda prese successivamente Il nome Esselunga dal primo logo della catena di supermercati, progettato con una caratteristica “S” allungata.

Con la creazione di Esselunga i fondatori desideravano portare in Italia il modello del “supermercato”: l’esistenza di un luogo dove si potessero trovare tutti i beni di prima necessità, fu una novità significativa nelle abitudini degli italiani del secondo dopoguerra.

Alla fine del 1959 i negozi aperti a Milano erano già quattro, uno dei quali diventò il più grande «shopping center» d’Europa. Successivamente Esselunga si espanse nel centro Italia, con nuove sedi in Toscana, ed Emilia Romagna. In questi anni l’azienda decise di aggiungere delle novità nei servizi offerti: dapprima iniziò produrre una propria linea di pasta fresca, prodotti da forno e gelati. Successivamente aprì il primo reparto di gastronomia, così da garantire sempre più scelta e prodotti ai propri clienti.

Esselunga da sempre ha voluto offrire il meglio per premiare i suoi clienti, con novità e servizi unici. Nel 1961 creò per la prima volta un concorso a premi, mettendo in palio fino a 5 Fiat 600, una delle auto più desiderate dagli italiani dell’epoca. Successivamente introdusse anche la prima raccolta bollini, grazie a collaborazioni con i marchi di design ed elettrodomestici più prestigiosi. La raccolta dei bollini diventerà poi la più famosa e conosciuta raccolta punti. Esselunga fu anche il primo supermercato ad essere presente sul web: nel 2001 lancia la prima spesa online in Italia.

L’aziendal ormai interamente italiana cresce e si espande ogni anno di più, senza rinunciare ai suoi valori e offrendo sempre le ultime novità ai suoi clienti e iscritti.

I punti forti

Esselunga ha da sempre un rapporto molto stretto con il mondo dell’arte e della comunicazione. Le sue campagne non pubblicizzano prodotti o promozioni ma i grandi vantaggi che il marchio offre.

La collaborazione con il designer Armando Testa ha dato frutto ad alcune delle campagne pubblicitarie che ancora oggi segnano la storia della cartellonistica italiana. Ormai iconica è la galleria di personaggi famosi tratti dall’arte, dalla storia, dal cinema e dal costume della cultura italiana e non.

Da quando Esselunga ha introdotto la propria linea di prodotti da forno e pasta fresca, l’offerta è aumenta notevolmente: i clienti possono trovare ogni genere di prodotto a marchio esselunga, dalla pasticceria al banco del pesce. Ha voluto anche creare un’intera linea di prodotti da agricoltura biologica, in modo da offrire una scelta ancora più ampia ai propri consumatori

All’interno dei punti vendita vengono offerti diversi servizi, oltre alla vendita di beni alimentari. Nei supermercat Esselunga più grandi è possibile trovare la linea di bar (Bar Atlantic) che offre prodotti a marchio Esselunga, e le profumerie esserbella, attrezzate sia per la vendita di cosmetici, che come veri e propri saloni di bellezza.

Le opportunità lavorative

In un’azienda come Esselunga, le opportunità lavorative sono numerose: la compagnia in continua espansione, offre sempre diverse impieghi, con possibilità di contratti a tempo pieno, part time e tirocini. La candidatura avviene attraverso il portate dedicato “Esselunga Job”, dove è possibile visionare tutte le posizioni aperte e selezionare quella a cui si è più interessati.

Il portale è ben strutturato e facilita ogni passaggio necessario per la candidatura. E’ inoltre possibile registrarsi e inviare la propria autocandidatura.

Le posizioni offerte sono principalmente quelle all’interno del punto vendita, sia nei supermercati che nelle profumerie, come ad esempio responsabile di reparto o addetto alle vendite/cassiere.

È possibile trovare delle offerte negli uffici interni, dove sono richieste maggiormente posizioni legate al marketing e IT. Disponibili anche posizioni all’interno del reparto produttivo e nella logistica.

Esselunga pone al centro dei suoi obbiettivi la formazione dei propri dipendenti, alla base per il successo e la competitività dell’azienda. Ha quindi creato percorsi formativi specifici in grado di sviluppare e rafforzare le competenze del personale in diversi ambiti.

La formazione avviene sia on-line che sul campo. Ci sono diversi corsi per ogni ruolo all’interno dei diversi reparti, permettendo anche ai neoassunti senza esperienza di acquisire rapidamente le tecniche del mestiere. Attraverso i corsi offerti è possibile imparare le basi e crescere come gastronomi, panettieri, macellai e addetti alle pescherie, e diventare un vero specialista del mestiere.

Esselunga e gli studenti

Esselunga negli anni ha collaborato con scuole e università, favorendo un incontro tra il mondo scolastico e l’impresa. Attraverso progetti formativi ed esperienze sul campo, sono state instaurate collaborazioni con le principali università e scuole superiori.

Sono state organizzate oltre 115 attività di collaborazione, e sono in aumento le internship e i placement per gli studenti, neodiplomati e neo laureati.

Lavorare per un’azienda come Esselunga può essere l’inizio di un percorso di crescita duraturo. Ognuno può trovare il suo lavoro ideale tramite il supporto dei tutor e supervisori. All’interno dell’azienda è possibile trovare un ambiente professionale e che ha sempre un occhio di riguardo per il proprio personale. Entrare nel team significa credere nei valori dell’azienda e fare parte di una grande famiglia. Perché non provare?

Esselunga: l'opinione di chi ci lavora

Nessun voto

Nessun voto
voto finale
Lavori per Esselunga?
Invia il tuo voto anonimo

Invia recensione anonima

Oltre a valutare la tua esperienza lavorativa in Esselunga utilizzando stelline, puoi inviare una recensione utilizzando il modulo sottostante. Ci teniamo a sottolineare che non siamo in alcun modo legati a Esselunga. Tutte le recensioni sono anonime: per tutelare la tua privacy, non è richiesto né nome né indirizzo e-mail. Per lo stesso motivo, cancelliamo tutte le recensioni contenenti informazioni personali o che possano rendere una persona identificabile. Infine, sono vietati commenti con contenuti volgari, offensivi o discriminatori.

lavorare-per-esselunga

Scheda aziendale

  • Settore:
  • Anno di fondazione: 1957, Limito di Pioltello (Mi)
  • Dipendenti: 23,094
  • Sede: Limito di Pioltello (Mi)
  • Fatturato: €8 miliardi

Seguici su