Lavoratori.Blog

Lavorare per PricewaterhouseCoopers:
opinioni e recensioni

Offrire alle piccole, medie e grandi aziende una consulenza strategia e direzionale, la revisione dei conti e un’assistenza legale e fiscale è ciò che ha portato alla creazione della PricewaterhouseCoopers, un network internazionale che è leader nell’ambito dei servizi professionali per le imprese. Alla base della creazione di questa società vi è la volontà di contribuire allo sviluppo delle singole aziende creando delle solide relazioni di base, fondate su una serie di valori che sono le linee guida della PricewaterhouseCoopers.

Fare la differenza nel mondo economico moderno, offrire continua assistenza e lavorare in sinergia con i clienti e i dipendenti è ciò che ha permesso a questa società di essere presente in più di 158 Paesi e di diventare un punto di riferimento per tutte le imprese che vogliono avere certezze e sicurezze nel mondo del lavoro moderno.

La storia della PricewaterhouseCoopers

Alle spalle della PricewaterhouseCoopers vi è l’esperienza di due società che da oltre 100 anni lavorano nel settore di consulenza e di revisione offrendo ai loro clienti diverse tipologie di servizi. Infatti la PwC, acronimo per identificare la PricewaterhouseCoopers, nasce dalla fusione tra la Price Waterhouse e la Coopers & Lybrand.

La prima fu creata nel 1849 a Londra specializzandosi negli anni a fornire ai suoi clienti un supporto per le realtà contabili. La Coopers & Library vede la sua fondazione nel 1854, sin da subito ponendosi sullo scenario commerciale come un sostegno fondamentale in ambito di consulenza finanziaria ed economica.

Nel 1998 per far fronte alle nuove realtà economiche le due società hanno creato la PwC oggi considerata tra le quattro società più grandi al mondo per quanto riguarda il settore di consulenza e di revisione dei bilanci e diventando nel 2016, l’azienda privata più grande degli Stati Uniti.

I valori su cui si fonda l’azienda

Con la creazione della PwC si è voluto creare un’offerta a 360° per le aziende, con ampie possibilità di impiego per professionisti, consulenti e revisori che possono entrare a far parte di questo network internazionale. Alla base del suo successo vi sono una serie di valori che sono rimasti immutati, ampliando la loro azione con l’innovazione e la modernità delle realtà economiche, ma al contempo mantenendo l’integrità dell’azienda.

Grazie ad essi la società PricewaterhouseCoopers offre un valore aggiunto a un’impresa, contribuendo non solo alla soluzione di eventuali problematiche, ma ha permettere una crescita e un modo di differenziarsi. Un’azienda che pone le sue radici nella professionalità e nelle capacità dei consulenti e delle persone che ne fanno parte, con una stretta collaborazione tra i diversi reparti. Nella PwC si possono riscontrare principi come:

Diversità e inclusione: le attività della PwC sono finalizzate a promuovere giorno per giorno la diversità all’interno dell’azienda, attraverso iniziative come l’integrazione delle donne nel settore imprenditoriale, sostenendo i talenti e la loro crescita personale fino ai vertici. Inoltre ogni anno viene celebrata dal network PwC, il Global Diversity Week, per valorizzare l’importanza nel mondo professionale di lavorare in sinergia tra i colleghi anche di sesso differente e dare valore alla diversità. Inoltre la PwC è tra le prime aziende ad aderire all’iniziativa in Italia di “Un fiocco in azienda” al fine di aiutare le mamme e i genitori in generale, ad andare incontro alla nascita del proprio figlio e a riuscire a integrarsi successivamente in azienda.

Responsabilità aziendale: la PricewaterhouseCoopers è tra le aziende che pone molta attenzione allo sviluppo di realtà che direttamente riguardano i singoli Paesi in cui si sviluppa il networking, offrendo ai clienti una società che è sempre attenta a dare sostegno alle comunità sociali locali, promuovendo le iniziative di sviluppo sul territorio e investendo sulla formazione. Ogni cliente e dipendente avrà la sicurezza che entrare a far parte della PwC vuol dire dare un impulso positivo propria impresa e alla carriera, rispettando principi etici e valori, con un’attenzione particolare all’ambiente e a ridurre i consumi e l’impatto ambientale. Dall’integrazione delle fasce sociali meno fortunate alle attività a favore delle comunità, dal rispetto alle problematiche ambientali all’ecosostenibilità aziendale, la PwC è un punto di riferimento per tutti coloro che vivono in base a determinati valori e principi.

Condotta etica: trasparenza e legalità sono i pilastri su cui si è sviluppato il network internazionale della PwC. Per questo la società nella sua espansione si è impegnata a offrire il massimo supporto ai clienti e ai dipendenti al fine di poter essere sicuri che il comportamento di un ente o di un professionista appartenente al network sia sempre professionale, eticamente corretto e di qualità. Per questo è stato stilato un Codice di Comportamento al fine di poter delineare le linee guida e permettere, a chiunque sia stato eventualmente soggetto a un’azione non eticamente corretta, di presentare un’istanza ai singoli organi territoriali. Mantenere l’integrità dell’azienda è un valore che offre ai clienti e ai dipendenti la certezza di far parte di un gruppo e di collaborare in sinergia per una crescita comune.

Scopo e obbiettivi: la continua evoluzione del mercato e le innovazioni tecnologiche portano a cambiamenti nell’ambito del mercato che necessitano di continui aggiornamenti da parte dei collaboratori e dei clienti. La PwC si è posta sempre con un obiettivo, che è quello di semplificare le attività imprenditoriali, offrendo una guida attenta all’interno del loro sviluppo, collaborando alla comprensione dei sistemi complessi, creando valore alle imprese, all’economia e alle comunità con cui viene a contatto. Per la PwC crescere vuol dire offrire qualcosa in più a tutti coloro che sono strettamente connessi con il network internazionale, sia in quanto imprese sia dipendenti e collaboratori.

pwc milano lavoro

I settori e i servizi in cui agisce la PwC

La mission aziendale che è alla base della PwC è quella di offrire ai suoi clienti una consulenza di direzione, strategica, legale e fiscale e servizi di revisione di bilancio. Un’offerta multidisciplinare che si concretizza in otto gruppi settoriali principali: servizi finanziari, prodotti industriali, beni di consumo e sevizi, tecnologia, telecomunicazione e intrattenimento, energia, private equity e fondi di investimento, pubblica amministrazione e sanità. Per ogni comparto sono stati attivati una serie di realtà specifiche che offrono diverse opportunità di lavoro:

  • Assurance: un’attività di consulenza indipendente riguardante le attività dell’impresa, contribuendo a prevenire gli eventuali rischi e fornire sistemi che permettano a un’azienda di avere soluzioni adatte al fine di affrontare i rischi e i cambiamenti. Si permette a ogni impresa di comprendere in fondo il concetto di rischio, controllo e affidabilità, con un supporto per la revisione legale dei conti, i bilanci, l’analisi delle procedure contabili, i rischi aziendali e le norme che devono essere applicate.
  • Consulting: la PwC collabora con le aziende al fine di aiutarle nello sviluppo imprenditoriale, attraverso il sostegno nell’ideare nuovi progetti e nel gestire in modo efficacie le attività. Grazie ai consulenti in diversi campi nell’ambito tecnologico, strategico, economico e di risorse umane, la PwC è un sostegno al fine di poter riorganizzare, e migliorare i costi di ogni impresa rendendola competitiva e al passo con le realtà moderne. Grazie alla PwC sarà possibile determinare un cambiamento innovativo con enormi vantaggi.
  • Deals: sarà possibile creare le offerte migliori per il mercato, attraverso uno studio approfondito delle caratteristiche di ogni azienda. La PwC permette una crescita nei singoli settori e di riuscire a collocarsi in un mondo in continua evoluzione: dalla due diligence alle valutazioni aziendali, dal business plan alle ristrutturazioni societarie.
  • Tax and Legal service: rispetto delle normative e delle regole è il settore che contribuisce a migliorare un’impresa, offrendo servizi di consulenza specifici per i singoli Paesi in cui è presente il networking.

Lo sviluppo professionale in PricewaterhouseCoopers

La PwC offre sbocchi professionali importanti, data la vastità di servizi offerti e la necessità di dover offrire due figure professionali in particolare: i revisori e il consulente. L’ambito di applicazione è davvero ampio, infatti soprattutto per ciò che riguarda la consulenza, si toccano ben otto settori di attività, raggruppando al suo interno professionisti che abbiano un’approfondita conoscenza della materia.

Per questo la PwC presenta un sistema di selezione articolato e specifico che permette di reclutare in maniera attenta il personale, risaltando il valore e le capacità di ogni individuo.
Il processo inizia su internet, grazie al sito della PwC, che permette a chi sia interessato di poter visionare i diversi campi di applicazione e valutare le varie offerte lavorative. Nel momento in cui si riscontra tra le differenti attività un campo di appartenenza alla propria professione, sarà possibile inviare il curriculum ed effettuare un test online.

Le fasi sono rapide, e se il test ha avuto esito positivo, verrà effettuato un colloquio con un responsabile delle risorse umane nella città in cui è stata fatta richiesta e uno successivo con il Manager senior. Infine se si superano i vari step si otterrà una proposta di assunzione.

Perché proporre un Curriculum Vitae alla PwC

Ma perché presentare un curriculum vitae alla PwC? L’aspetto più interessante del networking internazionale non è solo la vastità de servizi offerti, ma principalmente un vantaggio per ciò che concerne la carriera lavorativa del futuro dipendente. Infatti alla PwC i consulenti e i revisori sono un valore, attraverso il quale offrire servizi di qualità e le giuste soluzioni alle imprese.

Far crescere i proprio dipendenti, permettendo una formazione e costruire un percorso che valorizzi il loro talento è quello che si troverà in questa organizzazione.
PwC ogni anno investe nella formazione e inoltre permette una crescita che avviene attraverso l’esperienza sul campo, imparando dagli altri e completando le conoscenze attraverso gli aggiornamenti: un processo di crescita che passa attraverso una sinergia tra il dipendente e l’azienda.

Entrare nel mondo delle PwC vuol dire far parte di un’impresa che pone attenzione ad ogni dipendete fornendo assistenza in ambito assicurativo, contratti che siano proporzionati al valore di ogni consulente e revisore, sistemi di trasferimento e di connettività aziendali e infine una serie di servizi al dipendente per farlo sentire parte integrante di un gruppo con cui crescere e migliorarsi.

PricewaterhouseCoopers: l'opinione di chi ci lavora

90%
90%
100%
100%
95%
voto finale
Lavori per PricewaterhouseCoopers?
Invia il tuo voto anonimo

Invia recensione anonima

Oltre a valutare la tua esperienza lavorativa in PricewaterhouseCoopers utilizzando stelline, puoi inviare una recensione utilizzando il modulo sottostante. Ci teniamo a sottolineare che non siamo in alcun modo legati a PricewaterhouseCoopers. Tutte le recensioni sono anonime: per tutelare la tua privacy, non è richiesto né nome né indirizzo e-mail. Per lo stesso motivo, cancelliamo tutte le recensioni contenenti informazioni personali o che possano rendere una persona identificabile. Infine, sono vietati commenti con contenuti volgari, offensivi o discriminatori.

Price water house cooper lavoro

Scheda aziendale

  • Settore:
  • Anno di fondazione: 1998
  • Dipendenti: 276.000
  • Sede: Londra, Regno Unito. In Italia: : Bologna, Brescia, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Padova, Palermo, Parma, Pescara, Roma, Torino, Trento, Treviso, Trieste, Udine, Varese, Verona, Vicenza.
  • Fatturato: € 37b

Seguici su